Giorgio Branca è nato a Milano nel 1962. Si è formato presso lo Studio Laboratorio dell'Attore di Raul Manso, frequenta seminari con Danio Manfredini, Domenic de Fazio, François Kahn, Eugenio Allegri, Carlo Boso, Hector Malamud, Philip Radice.

Ha lavorato con Maurizio Schmidt (Memorandum di Havel, Un uomo è un uomo di Brecht, Il decameron, Arlecchino Militare), Francois Kaan (Il processo di Kafka), Raul Manso, (Fando e Lis di Arrabal ) Virgilio Zernitz (La Moscheta di Ruzante) Pantakin da Venezia (La Cameriera Brillante di Goldoni), Simon Balàzs (Pulcinella Soldato da Woyzeck di Buchner), Teatro del Buratto (A un passo dall'alba da La città invisibile di Calvino), Antonio Sixty (Un tuono sopra la testa), Massimiliano Cividati. Attualmente collabora con il gruppo Elsinor di Milano (Tre per tre e I promessi sposi alla prova di Testori).

È presente negli spettacoli della compagnia Maan Le astuzie di Volpino e Eldorado.

Questo sito fa uso di Cookies e registra informazioni tecniche sulla tua navigazione. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information