Il Resto del Carlino, 2 febbraio 2000

Iniziative e progetti di ‘Santarcangelo dei teatri’. Primo appuntamento venerdì 4 febbraio
Un Festival per tutto l’anno

Di Andrea Montanari
SANTARCANGELO Non solo Festival, ma u’attività costante, tutto l’anno che ‘lavori’ in vista dell’ appuntamento culturale più importante della città: i dieci giorni estivi del Festival di teatro in piazza. Una stagione senza soste, per portare avanti progetti su scala europea. Detto, fatto. Il direttore artistico del Festival di Santarcangelo, Silvio Castiglioni, l’aveva chiesto in tempi non sospetti. Una volta ottenute le garanzie potrà partire con la sua ida, per avere in piazza i maggiori interpreti del teatro di sperimentazione, che provenendo da oltreconfine hanno bisogno di tempo per decidere. La stessa ‘sala operatoria’, il Lavatoio, è diventata la base strategica dei lavori: nelle intenzioni del direttore, dovrà rappresentare il punto d’incontro e di (ri)lancio delle compagnie teatral-artistiche locali. ...
Sempre sul tema e in attesa del Festival: arriva Fedot, fiaba in forma di teatro, opera del Teatro della Centena, in programma il 18 febbraio (alle 21, al Lavatoio), regia di Vincenzo Davide Schinaia. ...

 

Questo sito fa uso di Cookies e registra informazioni tecniche sulla tua navigazione. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information